Modalita' di accesso

Si comunica, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, che, a far data da venerdì 6 agosto, per accedere in Biblioteca è obbligatoria la presentazione di una delle seguenti certificazioni:

  • Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) ;

• Certificazione verde Covid-19  valida dal 15° giorno dopo la prima somministrazione e fino alla dose successiva;

  • Test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo effettuato entro le 48 ore;
  • Certificazione di avvenuta guarigione da Covid-19 non anteriore a 6 mesi.
Grazie per la collaborazione.

 

Da lunedì 24 maggio per accedere in Biblioteca non sarà più obbligatoria la prenotazione, come prevede il Decreto Legge 18 maggio 2021, n. 65. Rimane l'obbligo dell'uso della mascherina, l’uso del gel igienizzante e l’obbligo di evitare gli assembramenti e rispettare il distanziamento di 1 metro tra le persone.

Sarà ripristinata la pausa, fino ad un massimo di 15 minuti, per usufruire della quale sarà necessario servirsi della tessera. Le uscite brevi non danno luogo alla perdita del posto. Per lassi di tempo superiori si perde automaticamente il posto ed è obbligatorio liberare l’armadietto per la custodia delle borse.

 

Roma, 21 maggio 2021

 



Per avere informazioni in merito al prestito e ai libri che interessano o per ulteriori notizie è consigliabile inviare un'e-mail a antonella.luzziconti@beniculturali.it oppure a bs-bald@beniculturali.it




All'entrata della biblioteca gli utenti dovranno consegnare un documento d'identità alla portineria della Direzione Generale dove riceveranno un badge che consentirà il passaggio nel varco predisposto accanto allo scanner dei bagagli dove inoltre verranno sottoposti a misurazione della tempreratura corporea.

Si consiglia pertanto ai nuovi utenti che devono effettuare l'iscrizione alla Biblioteca di munirsi, se possibile, di un secondo documento di identità in corso di validità per sveltire le operazioni di registrazione.

In base al regolamento interno possono essere ammessi in Biblioteca tutti coloro che abbiano  compiuto il 16° anno di età. Gli studenti delle scuole medie inferiori possono accedere ed usufruire dei servizi solo se accompagnati da un adulto.

Dietro presentazione di un documento valido di identità, viene rilasciata una tessera personale a lettura ottica valida per l’ingresso in Biblioteca e per la fruizione di tutti i servizi all’interno dell’ Istituto. La tessera magnetica ha validità annuale ed è rinnovabile. In caso di danneggiamento o smarrimento è possibile  richiedere un duplicato. Il secondo duplicato, nell’arco dello stesso anno, viene invece rilasciato a fronte del pagamento  di € 5,50 a titolo di rimborso.

Si organizzano, su  apposita richiesta e relativo appuntamento, visite guidate per conoscere la Biblioteca e i suoi servizi.

Tutti i lettori devono depositare borse e altro materiale personale negli appositi armadietti guardaroba.

La Biblioteca è dotata di due Sale: la Sala Consultazione, a scaffale aperto, che può ospitare un massimo di 84 utenti (al momento 56 per il distanziamento previsto) e la Sala Conferenze, attrezzata con le più moderne tecnologie, che può contenere 70 persone. Nell'Area Accoglienza è disponibile uno Spazio informatico, in cui è possibile effettuare ricerche sul catalogo della biblioteca nonchè sui cataloghi di biblioteche italiane e straniere. In questa Area si possono altresì consultare gli ultimi numeri dei periodici correnti pervenuti in biblioteca.

E’ consentita l’introduzione di personal computer in sala lettura, recentemente dotata di prese in corrispondenza dei tavoli laterali.

La Biblioteca è dotata di:

•      Accesso e servizi per disabili;

•      Un sistema a circuito chiuso per il controllo delle sale;

•      Un dispositivo antitaccheggio per la tutela del materiale librario.

Per ulteriori informazioni si prega di prendere visione del  regolamento interno,  esposto in bacheca.

 

Privacy

(D.L. 30 giugno 2003, n. 196 - Regolamento UE 2016/679)

I dati personali acquisiti dalla Biblioteca per l’erogazione dei servizi  non vengono utilizzati se non per fini istituzionali.

Secondo quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali, gli utenti in qualsiasi momento potranno consultare, integrare, far modificare o cancellare i propri dati, od opporsi in tutto o in parte al loro utilizzo ai fini di cui sopra.

In nessun caso la Biblioteca Baldini cederà o divulgherà i dati dei propri  utenti a terzi.